Pronti Contro Termine Glossario conti | ConfrontaConti.it

Pronti Contro Termine

I pronti contro termine, noti anche con l’acronimo PCT,  sono contratti nei quali un venditore cede dei titoli ad un acquirente impegnandosi contestualmente a riacquistarli dallo stesso acquirente a un prezzo (nella maggior parte dei casi più alto) e ad una data (termine) prestabiliti. L'operazione consiste, quindi, in un prestito di denaro da parte dell'acquirente e un prestito di titoli da parte del venditore. La durata del contratto è solitamente collocata nel breve termine (in media 1-3 mesi, raramente fino a un anno). I titoli sottostanti sono, solitamente, titoli di Stato o titoli monetari.

Torna al glossario

Segnala via email Stampa
RICERCA CONTO DEPOSITO
Importo depositato
 €
Durata deposito
Vincolo
Ricerca filiale
Si  
 No 
OTTIENI PREVENTIVO
RICERCA CONTO CORRENTE
Saldo medio
 Euro
Richiesta fido
    No 
Intensità utilizzo
Canale di utilizzo
Accredito stipendio
 Sì   No 
Anno di nascita